Salta al contenuto

M.U.D. (Modello unico di dichiarazione ambientale)

Il modello per la denuncia dei rifiuti prodotti, gestiti, raccolti, smaltiti, avviati al recupero, trasportati o intermediati

Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD) è una comunicazione che enti ed imprese devono presentare annualmente, nella quale indicare la quantità e la tipologia di rifiuti che hanno prodotto e/o gestito nel corso dell’anno precedente. Il MUD si articola in sei Comunicazioni che identificano le tipologie di rifiuti per cui è necessario presentare il modello

A chi si rivolge


I soggetti interessati alla presentazione del MUD, in base alle tipologie di dichiarazione che sono tenuti a presentare, sono così individuati:


Comunicazione Rifiuti speciali

  • Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti; Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti; Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi; Imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a Euro 8.000,00;
  • Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall'articolo 184 comma 3 lettere c, d e g).

Comunicazione Veicoli fuori uso

Soggetti che effettuano le attività di trattamento dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali.

Comunicazione Imballaggi

CONAI o altri soggetti di cui all'articolo 221, comma 3, lettere a) e c) (Sezione Consorzi); Impianti autorizzati a svolgere operazioni di gestione di rifiuti di imballaggio di cui all’allegato B e C della parte IV del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 (Sezione Gestori rifiuti di imballaggio).

Comunicazione Rifiuti da Apparecchiature Elettriche Elettroniche

Soggetti coinvolti nel ciclo di gestione dei RAEE rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 151/2005.

Comunicazione Rifiuti urbani e assimilati

Soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati.

Comunicazione Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche

Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche iscritti al Registro Nazionale e Sistemi Collettivi di Finanziamento

Accedere al servizio

Come si fa

Per la compilazione e la presentazione è in linea il portale www.mudtelematico.it

Sul portale ww.ecocamere.it/adempimenti/mud è possibile trovare informazioni sulle modalità di compilazione, sui soggetti obbligati e le risposte ai quesiti più frequenti (FAQ)

Costi e vincoli

Costi

Importi Diritto Segreteria:

L´importo dei diritti di segreteria varia a seconda della modalità di presentazione della denuncia:

  • Denuncia telematica: euro 10,00
  • Denuncia semplificata: euro 15,00

Tempi e scadenze

Il MUD va presentato ogni anno, secondo i tempi e le modalità stabilite da apposito D.P.C.M.

Allegati

Contenuti correlati

Albo gestori ambientali
L'Albo svolge una funzione di selezione e di qualificazione di imprese che svolgono l'attività di raccolta e trasporto, commercio e intermediazione dei rifiuti
Registro delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)
Garantisce la raccolta e la tenuta delle informazioni necessarie alla gestione dei rifiuti provenienti da queste apparecchiature
Modello Unico Dichiarazione ambientale 2021 - Webinar 30 aprile
Seminario formativo per tutti coloro che sono obbligati alla presentazione del MUD 2021

Ulteriori informazioni

Per maggiori informazioni visita il portale Ecocamere

Ultimo aggiornamento

05-05-2021 13:05

Questa pagina ti è stata utile?