Salta al contenuto

Registro Imprese, comunicazioni e adempimenti di fine anno

Data:

13-12-2021

In vista degli adempimenti di fine anno informiamo gli utenti in merito ad alcune procedure che verranno assunte per conciliare, da un lato, le esigenze degli utenti e, dall'altro, le esigenze organizzative del Registro Imprese.

Iscrizione degli atti

Come chiarito dal Ministero dello Sviluppo Economico, il giorno da cui decorre l’efficacia costitutiva di un atto (collegata all’iscrizione nel registro imprese) non può essere individuato dal soggetto che richiede l’iscrizione. Di conseguenza, la richiesta di iscrizione di un atto in una specifica data non è vincolante per l’ufficio del Registro imprese, nonostante la consueta prassi di venire incontro per quanto possibile alle esigenze dell’utenza.

Pertanto:


  • Per gli atti notarili trasmessi telematicamente dal 20 al 31 dicembre 2021 il Regisrto imprese, in base a quanto disposto dall’art. 20, comma 7-bis, della legge 11 agosto 2014 n. 116, procederà all’iscrizione compatibilmente agli orari, ai giorni di apertura ed al numero delle pratiche pervenute (si consiglia pertanto, per ottenere l’iscrizione entro l’anno, di provvedere ai depositi con congruo anticipo).
  • Per le altre pratiche trasmesse dal 20 al 31 dicembre 2021 non potranno essere prese in considerazione eventuali richieste di evasione urgente.
  • Nessuna iscrizione potrà avere decorrenza 1 gennaio 2022, in quanto nessuna iscrizione potrà essere effettuata in quella data.
Imprese in chiusura e diritto annuale

  • Prima di presentare istanza di cancellazione dal Registro Imprese, le imprese sono tenute ad assicurarsi di aver regolarmente pagato il diritto annuale 2021 e di non avere eventuali pendenze per gli anni pregressi. A tal fine si invita a verificare lo stato dei pagamenti contattando l’Ufficio Diritto annuale (diritto.annuale.pg@umbria.camcom.it, diritto.annuale.tr@umbria.camcom.it).
  • Le imprese individuali che hanno cessato l’attività entro il 31.12.2021 devono presentare domanda di cancellazione dal Registro Imprese o dall’Albo delle imprese artigiane entro il 31.01.2022;
  • Le società in liquidazione che approvano il bilancio finale di liquidazione o il piano di riparto entro il 31.12.2021 devono presentare domanda di cancellazione dal Registro Imprese entro il 31.01.2022;
  • Le società in scioglimento senza messa in liquidazione al 31.12.2021 devono presentare domanda di cancellazione entro e non oltre il 31.01.2022.
  • Qualora le imprese che si trovano in una delle situazioni sopra descritte presentino domanda di cancellazione dal Registro Imprese oltre il termine sopra indicato saranno tenute anche al pagamento del diritto annuale 2022.

Vi ricordiamo che le visure non vengono più rilasciate allo sportello: attraverso il sito registroimprese.it è possibile richiedere visure di qualsiasi impresa, pagando i diritti di segreteria con carta di credito.

Vi invitiamo inoltre a scaricare il Cassetto Digitale dell'imprenditore: attraverso il servizio impresa.italia.it, la piattaforma online realizzata da InfoCamere per conto delle Camere di commercio, grazie alla quale ogni imprenditore può ottenere gratuitamente le visure, gli atti e i documenti ufficiali della propria impresa, e controllare lo stato delle proprie pratiche, collegandosi da qualunque tipo di device.

Per ulteriori informazioni sui nostri servizi online vi invitiamo a consultare la sezione di questo sito dedicata a l'Impresa digitale.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

13-12-2021 16:12

Questa pagina ti è stata utile?