Salta al contenuto

Le nuove imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese e i nuovi soggetti iscritti nel REA nel corso del 2023 sono tenuti al versamento del diritto entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione nelle seguenti modalità:

  • addebito contestuale alla pratica - tramite il conto prepagato
  • pagamento tramite F24 telematico - da effettuarsi entro 30 giorni dalla presentazione della pratica

Il MISE ha confermato gli importi del diritto annuale degli anni precedenti con Nota n. 339674 del 11.11.2022.

La Camera di Commercio dell’Umbria, per il finanziamento di progetti strategici a sostegno delle economie locali, anche per l’anno 2023 ha disposto l’incremento complessivo del diritto annuale nella misura del 20%. E' però ancora in corso di emanazione il relativo Decreto Ministeriale, e "la sola adozione del provvedimento consiliare, nelle more della espressa autorizzazione del Ministro dello Sviluppo Economico, non consente alle Camere di Commercio interessate di richiedere alle imprese dal 1° gennaio 2023 il diritto maggiorato”.

Al momento dunque gli importi del diritto annuale per l’anno 2023 sono quelli stabiliti nella nota ministeriale e saranno incrementati del 20% solo dopo l’approvazione dei progetti con decreto ministeriale.

Per le imprese che nel frattempo avessero già versato il diritto annuale sarà previsto il conguaglio con una apposita disposizione transitoria.

In questa pagina pubblichiamo la tabella con gli importi del diritto annuale delle nuove iscrizioni 2023.

Gli importi sono stati indicati nel loro ammontare esatto, mentre ai fini del versamento occorre, se necessario, provvedere all’arrotondamento all’unità di euro. A questo proposito è necessario tenere conto del criterio richiamato nella circolare del Ministero n. 19230 del 30 marzo 2009, cioè applicare un solo arrotondamento finale sull’intero importo dovuto dall’impresa (comprensivo di quanto dovuto per le eventuali unità locali della stessa provincia): per eccesso, se la frazione decimale è uguale o superiore a 50 centesimi, e per difetto, negli altri casi.

Allegati

Ultimo aggiornamento

22-12-2022 13:12

Questa pagina ti è stata utile?