Salta al contenuto

Decreto Green Pass Lavoro: dal 15 ottobre le nuove regole per l’accesso agli uffici

Green Pass obbligatorio ma NON per gli utenti che accedono per i servizi dell’ente

Data:

14-10-2021

A partire dal 15 ottobre e fino al 31 dicembre 2021, salvo diverse disposizioni governative, l’accesso alle sedi di questa Camera di Commercio è consentito solo dietro esibizione della certificazione verde COVID-19 (Green Pass).
Sono esclusi da tale obbligo gli utenti, intesi come coloro che accedono in un ufficio pubblico per l’erogazione del servizio che l’amministrazione è tenuta a prestare.

L’obbligo è invece esteso a tutti i soggetti, che accedano alla struttura per lo svolgimento di qualsiasi attività - diversa dalla fruizione dei servizi erogati - propria o per conto del proprio datore di lavoro.
Il vincolo vale anche per i visitatori che dovessero accedere a qualunque altro titolo (ad esempio per lo svolgimento di una riunione o di un incontro, congresso o altro), per i titolari di cariche elettive, di cariche istituzionali e per i componenti di organi.

Questa misura, stabilita dal decreto-legge 127/2021 del 21 settembre, è volta ad assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening.

La misura si aggiunge alle altre già in vigore:

  • misurazione della temperatura corporea al termo scanner;
  • utilizzo della mascherina di tipo chirurgico o FFP2 indossata a copertura di naso e bocca;
  • igienizzazione delle mani;
  • rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro.

Invitiamo tutti a cooperare per la corretta gestione di questo obbligo.

Vai al decreto-legge 127/2021 del 21 settembre

Per tutti i dettagli consulta il sito della funzione pubblica

Allegati

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

15-10-2021 09:10