Salta al contenuto

Descrizione

Anche nel 2022 si rinnova l’impegno dell’Ente camerale a sostenere, con contributi a fondo perduto, le imprese umbre che realizzano interventi di digitalizzazione ed innovazione.

Quali attività vengono finanziate dal bando?

Tutte le attività comprese nell'elenco 1 ed eventualmente anche le tecnologie dell’elenco 2 purché propedeutiche o complementari a quelle previste all’elenco 1 .

Elenco 1

a) robotica avanzata e collaborativa;

b) interfaccia uomo-macchina;

c) manifattura additiva e stampa 3D;

d) prototipazione rapida;

e) internet delle cose e delle macchine;

f) cloud, fog e quantum computing;

g) cyber security e business continuity;

h) big data e analytics;

i) intelligenza artificiale;

j) blockchain (con esclusione del settore dei servizi finanziari);

k) soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);

l) simulazione e sistemi cyberfisici;

m) integrazione verticale e orizzontale;

n) soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;

o) soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc)

Elenco 2

p) sistemi fintech;

q) sistemi EDI, electronic data interchange;

r) geolocalizzazione;

s) tecnologie per l’in-store customer experience;

t) sistemi e-commerce, con sistemi di pagamento mobile e/o via internet (esclusivamente di nuova realizzazione);

u) soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica.

A quanto ammonta il contributo?

La dotazione finanziaria complessiva è di 210mila euro.

L'importo unitario massimo del voucher è pari a 7.000 euro. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 50% delle spese ammissibili.

L'importo minimo di investimento deve essere pari a 5.000 euro.

Chi può presentare domanda?
  • Micro o Piccole o Medie imprese
  • Con sede legale e/o unità locali in Umbria;
  • attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese;
  • in regola con il pagamento del diritto annuale; nel caso in cui si riscontri un’irregolarità in merito al pagamento del diritto annuale, le imprese saranno invitate tramite PEC a regolarizzarsi e a trasmettere apposita documentazione comprovante l’avvenuto pagamento del diritto annuale mancante entro e non oltre il termine di 10 giorni lavorativi dalla ricezione della relativa richiesta, pena la non ammissibilità al contributo;
  • in regolare attività e non siano sottoposte a liquidazione e/o a procedure concorsuali o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa attualmente vigente;
  • abbiano assolto gli obblighi previdenziali e contributivi (DURC in regola);
  • non abbiano forniture di servizi in corso di erogazione con la Camera di commercio dell’Umbria
  • il titolare o il legale rappresentante abbia aderito al servizio “Cassetto Digitale dell’Imprenditore”, tramite la piattaforma www.impresa.italia.it.


Non possono presentare la richiesta di voucher le imprese che ne hanno beneficiato nel 2021.

Quando si presentano le domande e come verranno assegnati i contributi?

Le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere – Servizi e-gov, dalle ore 9:00 del 12.10.2022 alle ore 17:00 del 10.11.2022.

L'applicativo WebTelemaco per sole operazioni preparatorie alla predisposizione delle domande sarà disponibile dal 6 ottobre 2022.

E' prevista una procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.


Tipologia del bando
Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari del bando

Imprese

Tempi e scadenze

27
set/22
Data di pubblicazione
12
ott/22
09:00 - Apertura del bando
12
ott/22
13:00 - Scadenza dei termini per partecipare al bando
12
ott/22
Chiusura del procedimento

Ulteriori informazioni


Tel. 075/ 5748247-366 e 0744/489244 dalle 11,30 alle 13 - dalle 15,30 alle 17 il lunedì e il giovedì
Email pid@umbria.camcom.it
Pec. cciaa@pec.umbria.camcom.it

Per le informazioni relative all’invio della domanda (Telemaco) è attivo un servizio dedicato al numero 049.2015215

Ultimo aggiornamento

13-10-2022 09:10

Contenuti correlati

Avvisi13 ott 2022
Bando Voucher Digitali 2022, chiusura anticipata dei termini di partecipazione
A causa dell'elevato numero di domande presentate

Questa pagina ti è stata utile?