Fondo Imprese in difficoltà, dal 20 settembre le domande


Il Fondo per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficoltà finanziaria, istituito presso il Ministero dello Sviluppo economico con una dotazione 400 milioni di euro, è finalizzato a sostenere la continuità operativa delle grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficoltà finanziaria connessa all’emergenza epidemiologica da COVID-19, attraverso la concessione di finanziamenti agevolati.

Con decreto direttoriale del 3 settembre 2021 il Ministero dello Sviluppo economico ha definito i termini e le modalità di presentazione delle domande di accesso al Fondo.

Le domande possono essere presentate a decorrere dalle ore 12:00 del giorno 20 settembre 2021 e fino alle ore 11:59 del giorno 2 novembre 2021, attraverso apposita procedura informatica, accessibile dal sito di Invitalia - Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.

La modulistica per presentare domanda di accesso al Fondo sarà resa disponibile sul sito di Invitalia prima dell’apertura dei termini di presentazione delle domande.

Per l’accesso alla piattaforma, è richiesta l’identificazione del compilatore della domanda, legale rappresentante del soggetto proponente, tramite l’utilizzo del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Per approfondire la notizia consulta il sito del Mise



Fonte: Ministero dello Sviluppo economico