Salta al contenuto

Proroga termine di versamento del Diritto annuale

Per tutti i contribuenti soggetti agli indici sintetici di affidabilità fiscale

Data:

30-06-2021

Scadenza:

27-07-2021

Comunichiamo a tutti gli interessati che, con Dpcm in corso di registrazione, i termini per il versamento del diritto annuale per i contribuenti soggetti agli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) e per i cosiddetti "forfettari” sono posticipati dal 30 giugno al:

  • 20 luglio 2021 senza alcuna maggiorazione;
  • 20 agosto 2021, maggiorando le somme da versare dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo. La maggiorazione è dovuta anche nel caso di presentazione di mod. F24 a saldo zero.

Sono esclusi dalla proroga i contribuenti che svolgono solo attività agricole e che sono titolari di redditi agrari.

Per questi ultimi resta invariato il termine ordinario di versamento del 30 giugno 2021 o del 30 luglio 2021 con la maggiorazione dell'interesse corrispettivo dello 0,40%.

Ricordiamo che i termini del versamento del diritto annuale rimangono quelli ordinari anche per gli altri contribuenti non soggetti agli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA).

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04-08-2021 12:08

Questa pagina ti è stata utile?