Salta al contenuto
Diritto annuale 2022: scadenza il 30 giugno

Ricordiamo a tutti gli interessati che il prossimo 30 giugno scade il termine per il pagamento del diritto annuale per l’anno 2022.

Gli importi da versare sono rimasti invariati rispetto a quelli degli anni precedenti (consulta la pagina dedicata).

Si ricorda che nella compilazione del modello F24, è ancora necessario indicare alla voce codice Ente la sigla della provincia “PG” o “TR”, a seconda di dove è ubicata la sede dell’impresa o della società.

In questa pagina potete consultare copia dell’informativa inviata alle imprese, sia quelle iscritte alla sezione speciale che quelle iscritte alla sezione ordinaria.

Allegati

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 14:08

Contenuti correlati

Servizio
Diritto annuale
Il tributo annuale da versare a favore della Camera di Commercio competente per territorio

Questa pagina ti è stata utile?