Salta al contenuto

Parte il “Premio Top of the PID” 2021

La Camera di Commercio premia le imprese che innovano per favorire la ripartenza post-pandemia

Data:

09-07-2021

Parte il “Premio Top of the PID” 2021

L’innovazione e le nuove tecnologie digitali a servizio dell’ecologia. Ma anche a servizio dell’inclusione sociale e della parità di genere, della gestione del turismo nella fase post emergenziale. Sono alcuni degli ambiti al centro dell’edizione 2021 del “Premio Top of the PID”, indetto annualmente dalla rete nazionale dei Punti Impresa Digitale delle Camere di Commercio. Il Premio seleziona progetti di imprese, singole o associate, che hanno saputo innovare i prodotti o i modelli di business grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali.

Gli ambiti di candidatura sono:

Sostenibilità: ricomprende tutte le soluzioni per favorire, attraverso l'utilizzo delle tecnologie digitali, la transizione verso modelli produttivi più sostenibili sotto l'aspetto dell'impatto ambientale ed ecologico; Sociale: soluzioni che, attraverso le tecnologie digitali, contribuiscono al miglioramento della salute dei cittadini, della vita nelle città, favoriscono l’inclusione sociale, la riduzione delle disuguaglianze e la parità di genere.

Manifattura Intelligente e Avanzata: soluzioni per garantire, attraverso le tecnologie 4.0, la continuità operativa e la ripartenza economica nelle fabbriche e negli ambienti di lavoro artigianali e industriali.

Servizi, Commercio e Turismo: soluzioni digitali per favorire l’erogazione dei servizi a distanza, l’e-commerce, il delivery, la gestione del turismo nella fase post emergenziale attraverso l’utilizzo delle tecnologie 4.0.

Nuovi modelli di business 4.0.

È uno dei principi del Recovery Fund su cui puntare per un rilancio del sistema economico italiano nel dopo pandemia: la svolta digitale delle imprese deve essere un caposaldo dell’attività di tutti i soggetti operativi, realtà private e pubblica amministrazionesottolinea il Presidente della Camera di Commercio dell’Umbria, Giorgio Mencaroni e anche in Umbria la Camera di Commercio sta lavorando da anni ad un rafforzamento del livello di digitalizzazione delle imprese cosi nel 2021 proseguiremo con un lavoro costante e approfondito”.

Le imprese vincitrici del Premio riceveranno assistenza personalizzata sulla digitalizzazione della propria impresa, attenzione dei media sul proprio progetto innovativo, video-intervista sui canali social nazionali PID e della Camera di Commercio, premiazione nell'ambito di una manifestazione nazionale.

Per partecipare c’è tempo fino al 3 settembre. Le candidature sono da inviare a premiopid@unioncamere.it.
Tutte le informazioni per partecipare, il regolamento, sono al sito www.umbria.camcom.it

L'individuazione delle imprese vincitrici avverrà entro il 30 settembre 2021.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09-07-2021 12:07