Salta al contenuto

Attività di mediatori marittimi

Mediazione nei contratti di costruzione, compravendita, locazione e noleggio di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose

Le persone fisiche e le società che intendono iniziare l’attività di mediatore marittimo devono presentare al Registro delle Imprese della Camera di Commercio in cui si trova la sede operativa una Segnalazione di Inizio Attività (SCIA).
Per l'invio va utilizzata la procedura telematica Comunicazione Unica, e vanno allegate le dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà riguardanti il possesso dei requisiti morali e professionali richiesti dalla normativa. Con le stesse modalità dovranno essere comunicate le eventuali successive modifiche inerenti l’attività e i soggetti in possesso dei requisiti professionali e morali.


A chi si rivolge

E’ mediatore marittimo colui che svolge la mediazione nei contratti di costruzione, di compravendita, di locazione, di noleggio di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose.
E’ inoltre mediatore marittimo abilitato ad esercitare i pubblici uffici chi ha l’incarico di presiedere alle pubbliche gare per i contratti di costruzione, di compravendita, di locazione, di noleggio di navi e nei contratti di trasporto marittimo di cose e ogni altro incarico previsto dal codice civile o da altre leggi.
Il suddetto mediatore marittimo è iscritto nella sezione speciale del ruolo dei mediatori marittimi (art. 6 della legge 478/1968) in quanto per tale sezione continua a sussistere il ruolo.

Accedere al servizio

Come si fa

Per svolgere questa attività le imprese devono presentare al Registro Imprese della Camera di Commercio in cui si trova la sede operativa una Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).
La segnalazione, inviata attraverso la procedura telematica Comunicazione Unica, deve essere corredata delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà riguardanti il possesso dei requisiti morali e professionali richiesti dall’art. 6 della legge 1442/1941 per l’esercizio dell’attività.
Tutti i dettagli sui requisiti necessari alla pagina dedicata del Supporto Specialistico Registro Imprese SARI

Cosa serve

Denuncia di esercizio dell'attività di mediatore marittimo, da presentare esclusivamente per via telematica con le modalità della Comunicazione Unica, alla quale deve essere allegato il modulo SCIA (modello Mediatori Marittimi) .

Per tutte le informazioni dettagliate e per i requisiti necessari all'iscrizione consultare il Supporto Specialistico Registro Imprese SARI -sezione attività' e altri adempimenti/attività’ regolamentate/mediatori marittimi

Contatti

Registro Imprese

Il registro pubblico informatico tenuto dalla Camera di commercio

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-11-2021 09:11

Questa pagina ti è stata utile?