In questa pagina pubblichiamo “gli atti con i quali sono determinati, ai sensi dell'articolo 12 della legge 7 agosto 1990, n. 241, i criteri e le modalità cui le amministrazioni stesse devono attenersi per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l'attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati”, come indicato nell’articolo 26 comma 1 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33, "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni". L’art. 3 comma 4, del DM 16/02/2018 prevede che, nelle procedure di accorpamento per la costituzione delle Camere di commercio previste dall’allegato B) allo stesso decreto, «i regolamenti e gli atti amministrativi a contenuto generale delle preesistenti Camere di commercio restano in vigore, in quanto compatibili, sino a quando non sono adottati i corrispondenti nuovi regolamenti delle nuove relative camere di commercio».
In attesa dell’adozione del Regolamento per la concessione dei contributi della Camera di commercio dell’Umbria pubblichiamo dunque i Regolamenti delle Camere accorpate; in caso di disposizioni contrastanti si applicano i Regolamenti e gli atti amministrativi a contenuto generale della camera sede legale, come stabilito dalla Determinazione Presidenziale d’urgenza n. 3 del 28/01/2021.

Regolamento contributi della Camera di commercio di Perugia

Regolamento contributi della Camera di commercio di Terni