La cerimonia di premiazione di “Raccontami l’Umbria”, inserita nel programma ufficiale del Festival Internazionale di Giornalismo e alla quale sono intervenuti i giornalisti vincitori, si è tenuta il 27 aprile 2012 presso il Centro Servizi Camerali “Galeazzo Alessi” ed è stata coordinata dal presidente della Commissione di Valutazione, Bruno Gambacorta.

Pietro Cozzi si è aggiudicato il premio per la Sezione Stampa con l’articolo “Medioevo segreto” pubblicato sul numero di gennaio 2012 del mensile “Bell’Italia”.

Julius Honnor ha vinto nella Sezione Web con l’articolo “Traveller’s Guide: Umbria” pubblicato a partire dall’11 giugno 2011 sul canale on line dell’Independent.

Giacomina Valenti ha prevalso nella Sezione TV con il servizio “Storie del Trasimeno: Isola Maggiore e Castiglione”, andato in onda sul canale TV tematico MarcoPolo a partire dal mese di giugno 2011.


La Giuria inoltre ha deciso di riconoscere una menzione speciale al giornalista inglese Lee Marshall per l’articolo comparso sul numero di giugno 2011 del periodico Traveller, dal titolo “High Art”.


Uno speciale riconoscimento per la sezione TV infine è andato alle candidature presentate da alcuni studenti della Scuola di Giornalismo radiotelevisivo di Perugia: Valentina Parasecolo e Giulia Serenelli per un servizio sull’artigianato umbro, Riccardo Milletti, Alberto Gioffreda e Micol Pieretti per un servizio sulle aziende ternane della nautica di lusso, entrambi andati in onda su Umbria TV.


Di grande prestigio le testate rappresentate in questa terza edizione del Premio: New York Times, The Independent, Deutsche Presse, Bell’Italia, The Boston Globe, Traveller, De Telegraaf, Oggi, Dove, La Repubblica Viaggi, Corriere della Sera, Aftenposten, Marcopolo.


Istituito dalla Camera di Commercio di Perugia nel 2009 e dal 2011 sostenuto anche dalla Camera di Commercio di Terni, “Raccontami l’Umbria”, in questa terza edizione ha raggiunto la quota di 53 candidature ufficiali - 29 per la sezione stampa, 13 per il web e 11 per la sezione Tv - provenienti da Italia, Gran Bretagna, Australia, Germania, Olanda, Lettonia, Russia, Stati Uniti, Ungheria, Norvegia, Argentina.


La Commissione di Valutazione del concorso, presieduta dal giornalista radiotelevisivo Bruno Gambacorta, è composta da Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, Enrico Cipiccia, Presidente Camera di Commercio di Terni, Mario Pera, Segretario Generale Camera di Commercio di Perugia, Giuliana Piandoro, Segretario Generale Camera di Commercio di Terni, Dennis Redmont, giornalista di origine statunitense, Paola Buonomo, responsabile Stampa e Comunicazione Camera Commercio Perugia, e dai giornalisti Federico Fioravanti e Egidio Urbanella.


I profili dei vincitori:


PIETRO COZZI giornalista italiano, ha collaborato per nove anni alla Divisione libri della Giorgio Mondadori, e dal 2006 ricopre la qualifica di redattore per la rivista Bell’Italia, dove si occupa di viaggi e turismo culturale.


JULIUS HONNOR londinese, scrittore di viaggi, nonché abile fotografo, ha redatto e contribuito alla stesura di alcune guide turistiche sull’Italia, in particolare per le regioni di Umbria, Marche e Toscana, oltre che per città come Roma, Verona e Napoli. Si occupa anche di articoli per riviste e giornali. La sua passione per la fotografia lo ha portato a viaggiare per il mondo, come dimostra il suo ricco portfolio disponibile sulla sua pagina web.


GIACOMINA VALENTI, giornalista professionista responsabile della rete televisiva Marcopolo, dopo la Laurea in farmacia e il master in giornalismo medico conseguito presso l’Università Tor Vergata di Roma, ha lavorato sia nel mondo della stampa (La Repubblica), che in quello televisivo (Telesalute-emittente romana- Mediaset e Sky). Dal 2009 ad oggi, in particolare, collabora con il canale Marcopolo, presente nella piattaforma SKY e dedicato alla cultura del viaggio.


(Menzione speciale) LEE MARSHALL, inglese, dopo la Laurea in Letteratura a Cambridge, decide di trasferirsi per lavoro in Italia (prima a Roma poi a Città della Pieve), da dove lavora come corrispondente estero per importanti testate di viaggi e turismo, quali Condé Nast Traveller UK (di cui è contributing editor), Departures US, The Daily Telegraph e The Financial Times. Il contributo più importante alla sua opera giornalistica va ricercato nella costante ricerca di elementi singolari e originali per raccontare le bellezze del Bel Paese, evitando stereotipi e luoghi comuni.


“Il Premio è una iniziativa che si inserisce nella continuità degli interventi che la Camera di Commercio rivolge alla promozione del territorio e delle migliori produzioni del nostro sistema d’impresa” ha ricordato il Presidente Mencaroni, che ha aggiunto: “La nostra cultura, la nostra arte, il nostro ambiente e il nostro modo di produrre hanno bisogno di essere valorizzati e promossi, anche attraverso il sistema dei media, con particolare riguardo alla capacità di coniugare i temi del territorio e dell’impresa. Il Premio “Raccontami l’Umbria” – che peraltro gode della straordinaria ribalta mediatica offerta dal Festival Internazionale del Giornalismo - va in questa direzione: sollecitare e attirare l’interesse sull’Umbria, un “prodotto” di eccellenza, che tuttavia per essere apprezzato deve prima di tutto essere conosciuto”.

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012

Edizione 2012


Questa pagina ti è stata utile?