Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consultate la privacy policy del sito

Top menu

Popolazione e territorio

Alla data del 1° gennaio 2017 gli abitanti residenti in Umbria ammontavano a 888.908 unità, di cui il 52% donne.

La superficie del territorio di 8.464,33 km2 registra una densità di 105,03 abitanti per kmq. un valore che è poco meno della metà di quello nazionale (201,3) e di quello dell’Italia centrale (207,9).

La composizione della popolazione (al 1° gennaio 2016) presenta un’elevata incidenza della popolazione anziana (24,8%) che supera sia l’analogo valore nazionale (22%) che quello delle regioni dell’Italia centrale (22,9%). L’Umbria è una delle regioni con il più alto indice di vecchiaia con un valore di 192,4% rispetto a quello medio nazionale del 161,4% occupando il 6° posto nella graduatoria nazionale delle regioni .

L'Umbria si posiziona al quarto posto in Italia tra le regioni con maggior incidenza di stranieri, stranieri che rappresentano il 10,8% della popolazone regionale, e che raggiungono una presenza maggiore solo nel Lazio, nella LOmbardia e nell'Emilia Romagna. 

L’evoluzione demografica degli ultimi anni in Umbria mostra come dopo un lungo periodo di crescita demografica sviluppatasi in modo più sostenuto rispetto alla media nazionale (in particolare dal 2002 al 2009), registri un evidente rallentamento della sua capacità attrattiva soprattutto per quanto attiene alla componente straniera. Dal 2015 al 2017 la contrazione è stata dello 0,7% con una popolazione che dal 894.752 è passata a 888.908, mentre a livello nazionale la perdita si ferma al -0,3%.

specchiettto nuovo

 

  

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

percentuale stranieri con titolo più

 

popolazine straniera
 

Privacy Policy --- Diritti riservati Unioncamere Umbria